Don’t panic! (GRUB Error 21)

Ieri sera ho avuto la brillante idea di reinstallare Ubuntu Feisty Fawn sul mio hard disk esterno. Infatti oltre ad averlo su una partizione dell’hard disk interno, ho una installazione di testing su quello esterno ad uso e consumo del cazzeggio e smanettamento. Questo fatto però mi ha portato, dopo aver fatto l’upgrade da 6.10 a 7.04, ad avere un sistema con qualche leggero problemino (in particolare con la scheda video che non veniva riconosciuta dalla nuova utility di gestione driver proprietari). Inoltre avevo un sacco di schifezze in giro e quindi ho pensato che fare piazza pulita fosse la soluzione migliore e più veloce. Niente di più sbagliato.

Innanzitutto mi sono trovato davanti alla nuova installazione di Feisty (che non avevo mai visto dato che avevo sempre fatto l’upgrade) con Gparted sostituito da Ubiquity. Ecco, sinceramente io preferivo Gparted; Ubiquity sinceramente mi è sembrato più lento e meno intuitivo (unico punto a favore il fatto che il mount point sia subito associato alla partizione, anche se ciò rende più lenta la cosa). Comunque sia il problema è sorto dal fatto che non ho potuto specificare dove scrivere il bootloader, mentre ( a quanto mi ricordo) nella 6.06 c’era questa possibilità. Finita l’installazione riavvio e mi trovo il GRUB funzionante che mi indica sia il SO sul disco esterno che quelli sul disco interno ( e funzionanti, mentre in precedenza non era così, evidentemente per un problema di nomenclatura sda hda).

Il problema è sorto quando, tolto il cavo USB del disco esterno, ho riavviato il computer.

GRUB loading......
Error 21

e GRUB bloccato. Senza poter far nulla. Panico. Quasi, fortunatamente attaccando il cavo avevo ancora 3 sistemi operativi a cui accedere 😉 . Il problema era chiaramente il cambio dell’MRB. Avviato Ubuntu ho provveduto quindi a documentarmi ed in breve (si fa per dire) ho risolto il problema. E vi racconto come.

Nel caso in cui stiate avviando da un CD-live (non tutti hanno altri 2 ubuntu funzionanti sulla stessa macchina 😉 ) dovete montare la partizione contenente il vostro boot digitando il comando:

$ sudo mount -t ext3 /dev/sdaX /boot

nel mio caso era sda7 che corrisponde alla partizione (hd0,6) visto che grub ha una numerazione delle partizioni che parte da 0. Nella maggior parte dei casi sarà invece sda2 con (hd0,1) visto che generalmente si ha Windows sulla prima partizione e Linux sulla seconda. In ogni caso dipende da come avete partizionato il disco. Vi consiglio di scrivervi sempre le impostazioni delle partizioni dato che possono tornare utili in casi come questo!
Una volta fatta questa operazione si lancia il grub install:

$ sudo grub-install /dev/sdaX #sdaX è lo stesso di prima

e si lancia il grub esenguendo i seguenti comandi

$ sudo grub
> root (hd0,x) #in questo caso x sarà, come detto in precedenza, X-1
> setup (hd0)

Usciamo da grub con > quit e riavviamo tranquillamente. L’MRB dovrebbe essere a posto!
La fonte, a cui devo un sentito ringraziamento! (qui è spiegato anche come risolvere Error 15)

Annunci

92 Responses to Don’t panic! (GRUB Error 21)

  1. michelem09 says:

    Sapevo che a qualcun’altro (oltre a me) sarebbe servito, son contento che sia ripartito tutto, buon divertimento col cerbiatto! 🙂

  2. mikyjpeg says:

    Sicuro! E’ sempre così quando capita un problema, meglio scriverselo così può essere utile a qualcun’altro!

  3. aries says:

    Ciao ragazzi,
    sul mio pc con due hard disk interni avevo installato due sistemi operativi diversi(XP e mandriva Linux).
    Ho avuto anche io la brillante idea di togliere l’HD con linux installato creando l’errore Grub error21.
    La cosa peggiore è che non riesco ad avviare ne windows ne altri sistemi operativi live!!!! potete aiutarmi?????

  4. mikyjpeg says:

    In che senso “ne altri so live”??? Se ti visualizza l’errore Grub 21 è perchè sta cercando il grub nell’hd che hai tolto. Ora non so se il cd di installazione della mandriva funziona come live cd… se si basta che dal BIOS metti come primo dispositivo di boot il lettore CD e lasci il disco di installazione dentro quando riavvii. Dopodichè segui quanto scritto nel post.
    Se invece non è un live cd devi procurartene uno (Ubuntu o Fedora 7) e seguire quanto sopra. In alternativa puoi riattaccare l’hard disk ed effettuare la procedura da li.

  5. AndydnA says:

    Salve ragazzi! Anche io ho avuto l’idea di installarmi Ubuntu 6.10 (da live CD) sul mio HD USB, mentre sul mio HD interno ho WinXP.
    TUtto contento dell’installazione riuscita, stacco il cavo USB del mio HD ed ecco lo stesso problema col GRUB….error21!!! A parte la buona dose di adrenalina che mi ha percorso tutto il corpo in un battibaleno ed il brivido lungo la schiena degno di una tarantola impazzita, riesco a riacquisire lucidità e ricollego i cavi USB, mi riparte il GRUB e coscientizzo che adesso dipendo dal dispositivo esterno senza il quale non posso più far ripartire WinXP “stand-alone”.

    Non sono un esperto di GRUB (pensavo che fosse il bootloader che partiva solamente quando l’HD USB era connesso, mentre invece viene ricercato anche quando il disco USB è disconnesso se ho ben capito).
    Ho pensato quindi a qualcosa riguardante il MBR (master boot record), ma prima di toccarlo ho preferito fare una passeggiata su blog vari ed eccomi quì.

    Prima di procedere seguendo i vostri preziosi suggerimenti vorrei capire meglio la questione delle partizioni da usare nei comandi da prompt. I miei HD sono partizionati come segue :
    – hd0 /dev/hda con so WINXP
    —hd(0,0) hda1 (s.o. WIN c:\)
    —hd(0,4) hda5 (NTFS Data Disk d:\)

    – hd1 /dev/sda con so UBUNTU
    —hd(1,0) sda1 (swap linux)
    —hd(1,1) sda2 (UBUNTU)
    —hd(1,2) NTFS

    La partizione Hda1 è una partizione con flag “boot” attivo mentre in quella “sda2” tale flag è disattivato.

    Quindi io dovrei scrivere come segue:

    $ sudo mount -t ext3 /dev/sda2 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sda2
    $ sudo grub
    > root (hd1,1)
    > setup (hd1)
    > quit

    Vi torna ??

    In tale modo senza collegare l’HD USB mi parte automaticamente WIN XP??

    Grazie mille,

    AndydnA :)))

  6. mikyjpeg says:

    Quello che hai scritto dovrebbe essere corretto (per rimontare il grub che avevi in sda2). Temo però di non aver capito una cosa. hd1 sarebbe l’hard disk esterno? Perchè in tal caso se stacchi l’usb NON ti dovrebbe ripartire automaticamente windows. Questo in quanto tu stai andando a riscrivere nell’MBR di cercare il grub nell’hd esterno. E quindi non lo troverai. Temo che dovrai in tal caso usare il disco di ripristino di xp. E cambiare dall’uno all’altro tramite bios (indicando su quale hd cercare per primo il SO).
    Sinceramente non credo sia possibile installare il grub in una partizione win.

  7. AndydnA says:

    Grazie mikyjpeg per la risposta! Allora hd1 è l’HD esterno USB ove è montato UBUNTU, mentre hd0 è quello interno ove cè WinXP.

    Da come ho capito sono iguaiato, nel senso che l’operazione che mi hai consigliato di fare funziona SOLO SE sull’HD interno ho installato un S.O. Ubuntu (o altri linux) ma non WinXP ove, correggimi se sbaglio, non è possibile installare il GRUB.

    Quello che è strano è che se anche io forzo da BIOS a cercare come HD primo hd0 (quello WinXP per internderci) il bootstrap cerca sempre il GRUB (ed ovviamente non lo trova xké hd1 è scollegato) generando l’ERROR 21.
    Allora io mi chiedo:
    “Chi è che dice al BIOS di andare a cercare il GRUB su hd1 quando questo è completamente scollegato ed io ho impostato hd0 come FIRST BOOT DEVICE? Per esempio la scritta ‘GRUB Loading….ERROR 21!’ chi la scrive??”.

    Ci deve essere qualcosa scritto da qualche parte su hd0 (nell’ MBR per caso ?!?!) che effettua il “GRUB Loading”. Non trovandolo su hd0 e non avendo altri dispositivi ove cercare perché scollegati (rispettando la sequenza di boot impostata), genera ERROR 21.

    Questo non risolve certo, ma cerco di chiarirmi le idee prima di stabilire una strategia di azione.

    Che ne pensi?

    Grazie infinite,

    AndyndA

  8. mikyjpeg says:

    Precisamente. Ogni sistema operativo deve essere “lanciato”. Nell’MBR (i primi 512 byte dell’hd) sono contenute le indicazioni necessarie per lanciare il SO. Questo a grandi linee. Leggi qui oppure qui per maggiori dettagli. Per ripristinare l’MBR windows prova qui. Il problema dei bootloader di windows è che, a differenza di lilo e grub, non ti permettono di lanciare altri SO. Infatti avendo linux uno utilizza grub per avviare l’uno o l’altro.
    Fammi sapere come risolvi!

  9. Sebastiano says:

    Ciao a tutti, se seguendo le istruzioni scritte il problema persiste cosa posso fare?

    Grazie

  10. mikyjpeg says:

    Vuol dire che non hai selezionato la partizione giusta. Prova dal cd live a montare le partizioni in modo da trovare quella corretta. Una volta selezionata la partizione giusta, (in cui si trova la cartella contenente il grub vero e proprio /boot/grub ) DEVI poter vedere quanto contenuto nel file /boot/grub/menu.lst (dove sono scritti i SO caricabili)
    Casomai allora potresti incorrere in altri errori, come il 15.

  11. mikyjpeg says:

    Altro link interessante per l’istallazione su HD USB

  12. Francesco says:

    Caro Miky….
    ti scrivo sperando che tu legga questo commento e che mi possa rispondere!
    Inutile dire, che anche io sono caduto nell’errore 21.
    Ti spiego:
    sul mio pc avevo 3 HD:
    1 IDE in cui tenevo i dati (hb1)
    1 Sata con partizione Windows (sda1) + partizione per i dati Windows (sda2)
    1 Sata con partizione Kubuntu (sdb1) + partizione per la home

    Ho scritto avevo, perché il primo dei 3 ha deciso di abbandonarmi! E, non mi chiedere perché (evidentemente ho fatto casino nell’installazione), GRUB era proprio lì! Dopo qualche ora di peripezia, con Super Grub disk, dovrei essere riuscito a mettere GRUB nella MDB dell’hard disk di Kubuntu…ma, ovviamente, quando seleziono Kubuntu, mi dà l’errore 21. Suppongo, se ho capito bene, perché cerchi in qualche modo l’hb1!

    Ho provato la tua procedura, sostituendo ai tuoi sdaX e (hd0,X) i miei sdb1 e (hd1,0), ma il problema persiste.

    Eppure, durante la procedura, mi ha scritto proprio

    sda1 (h0,0)
    sdb1 (h1,0)

    Evidentemente però ho sbagliato qualcosa.
    Cosa dovrei fare?
    Se ti può “aiutare ad aiutarmi”, vedo però adesso che nel file menu.lst che è in grub, ai parametri della voce di kubuntu c’è scritto hd(2,0). E se ho ben capito, questi dovrebbero invece coincidere con i valori che ho messo io in setup, giusto?? Devo cambiarli nella procedura…modificare il file menu.lst o cos’altro? Grazie

  13. Francesco says:

    Aggiungo un altro dettaglio per la cronaca: se riattacco l’hb1 (che appunto…è andato, ma non così tanto da non essere riconosciuto), dall’errore 21, si passa all’errore 17. Comunque…questo hard disk va tolto…quindi pensiamo all’errore 21!

  14. mikyjpeg says:

    Allora, l’error 21 riguarda l’MBR e quindi non dovrebbe neppure farti entrare in grub percui non ho ben capito come fai a selezionare kubuntu. Il 17 invece indica un errore sul file menu.lst che si può sistemare anche manualmente.
    Da quel che mi pare di capire il primo hd lo togli proprio fisicamente.
    A quel punto quindi dovresti installare grub sul primo hd. Nel caso tu lo voglia installare sul secondo credo che bisogna cambiare anche le impostazioni di boot dato che generalmente si cerca l’mbr sul primo disco.
    Quindi dovresti fare install-grub /dev/sda1
    e poi dentro grub dare root(hd0,0) e setup(hd0).

    Se invece vuoi entrare riattaccando l’hb1 un volta in grub devi modificare lo script di avvio (tasto “e” mi pare) e provare a cambiare la partizione descritta in root(hdx,y).

  15. straincavolato (non con voi , ma cn i produttori del mio HD !!!) says:

    A nessunoe è per caso venuto in mente che si possa essere “fottuta” l’ elettronica di uno dei dischi???????
    Speriamo che il negozio me lo cambi . . .ma non potro mai recuperare i dati . . . xkè bisognerebbe sostituire la meccanica fottuta con una funzionante . . .e qnd smontare un altro disco . .. aaaaaaaaaaaaa
    scusate lo sfogo . . . ma ho perso una giornata intera a cercare di capire ke kazzo era successo!!!!
    col bios in inglese poi ero convinto di non capire qualcosa . . . invece proprio non me lo vedeva il secondo HD !!!!!!!!!!
    grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  16. straincavolato (non con voi , ma cn i produttori del mio HD !!!) says:

    scusate, ma se x caso sapete come avviare wondows lasciando sbattere il grub o qualsivoglia boot loader (x esempio avviando windows da un floppy o simili) potreste dirmelo??
    e possibilmente spiegare passo x passo tutto??
    so di kiedere un po’ troppo . . .ma sono disperato!!!!

    poi devo rigraziare davvero tanto l’autore dell’ articolo . . .e anche tutti coloro che si sono adoperati x rispndere ai commenti/domanda . .
    non è da tutti mettersi al servizio degli altri . .
    davvero grazie
    manu.

  17. straincavolato (non con voi , ma cn i produttori del mio HD !!!) says:

    NON ERA L’HARD DISK!!!!
    era il cavo . . . molto vecchio . . .e strausato!!! l’ho cambiato cn quello nero fornito cn l’asus . . .
    tutto risolto . .
    🙂 stupendo
    ciao a tutti

  18. mikyjpeg says:

    Meglio per te! Non avevo fatto ancora in tempo a risponderti 😉

  19. Domik says:

    Ciao ho installato ubuntu sul mio HD esterno…ma anke io mi sono imbattutto nell-errore 21….x; ho un problema….allora lo so ke quello ke sto x kiederti e’ da stupidi ma io sn ankora un un tantino inesperto…allora…queste cose….

    $ sudo mount -t ext3 /dev/sda2 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sda2
    $ sudo grub
    > root (hd1,1)
    > setup (hd1)
    > quit

    dove le devo scrivere?
    vi prego help! sto impazzendoXD

  20. mikyjpeg says:

    Devi scriverli nella shell del sistema live che monti per risolvere il problema. Tutto ciò infatti prevede che un sistema operativo venga caricato altrimenti non si può fare nulla. E la cosa più facile è metter su il cd-live di ubuntu piuttosto che qualsiasi altro (possibilmente quello della tua distribuzione).

  21. Domik says:

    allora io ora posso far partire solo il cd live….e nn mi parte piu’ nulla XP allora questa shell dove la trovo? ti prego aiutamiXD

  22. mikyjpeg says:

    Appunto. E’ quello che succede se hai l’error 21 😉
    Cmq. Una volta fatto partire il cd live devi aprire il terminale (o shell). Lo trovi nei menù in alto. E’ l’icona con uno schermetto nero. Aprendolo ti si aprirà per l’appunto una finestrella nera simile al prompt di Dos.
    Certo che se non si ha un po’ di manualità con il terminale è un po’ difficile, però se segui quanto sopra (più quanto scritto nei commenti) dovresti farcela.
    Magari prima prova a leggere qualche guida introduttiva per usare il terminale.

  23. Domik says:

    mmmm quando inserisco

    $ sudo grub-install /dev/sdaX

    mi dice @comando non valido….

  24. mikyjpeg says:

    Ma hai scritto sdaX o il tuo numero di partizione?

  25. Domik says:

    nono sn inesperto ma nn scemo xP

  26. Domik says:

    anzi ora mi dice…..

    Could not find device for /boot: Not found or not a block device.

  27. mikyjpeg says:

    Non volevo prenderti in giro. Non ci crederai ma è uno degli errori più comuni per i neofiti della shell!
    Ad ogni modo l’errore che ti restituisce sembra strano.
    Questo errore ti viene restituito dopo quale comando? Il “mount” o il “grub-install”? Sei sicuro di aver montato correttamente il tuo disco? Ovvero, il primo comando (mount …) cosa ti restituisce? prova a fare
    ls /boot/
    e scrivi un po’ cosa ti risulta. (Ls da l’elenco dei file presenti in una cartella)

  28. Domik says:

    Il problema è risolto ma ora ne ho un’altro…se è attaccato lHD esterni il mio pc nn parte! si blocca alla schermata iniziale e se lo stacco ri ridà l’errore….

  29. mikyjpeg says:

    In che senso non parte? supera il caricamento del bios e si ferma? Hai cambiato le impostazioni del bios per leggere l’hd esterno?

  30. Domik says:

    allora facciamo una cosa…ora ti dico come stanno impostati gli HD e così mi dici le operzioni da eseguire al terminaleXD
    allora ….

    sul mio HD interno ho installato XP….
    su Gparted me lo chiama così

    dev/hda1

    e affiaco sotto la voce flags c’è scritto : boot

    invece invece l’HD esterno dove c’è installato ubuntu ha le seguenti partizioni:

    dev/sda1 che ha Filesistem ext3 e sotto flags c’è scritto boot
    dev/sda2 che ha filesystem extended
    e indine dev7sda5 che ha come filesystem linux-swap

    beh…ti prego aiutami stouscendo pazzoXD

  31. mikyjpeg says:

    I comandi per installare il grub sulla partizione di boot sono i seguenti:

    $ sudo mount -t ext3 /dev/sda1 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sda1
    $ sudo grub
    > root (hd0,0)
    > setup (hd0)
    >quit

    Questi comandi ti installeranno il grub sul hd che hai selezionato come master nel BIOS.

  32. domik says:

    tutto ok fino a
    > setup (hd0)

    dice: cannot mount selected partition

  33. mikyjpeg says:

    Scusa il ritardo nella risposta ma è stata una settimana un po’ frenetica. Credo di aver capito qual’è il tuo problema. Dipende da quale hd carichi per primo. Infatti nel caso di hd esterni sembra (a quanto ho potuto constatare) che grub non legga entrambi i dischi ma si limiti a vedere o quelli esterni o quelli interni. Di conseguenza il grub lo dovresti installare nel hd0 dell’hd esterno mentre su quello interno dovresti reinstallare il boot loader di windows (tramite il cd di installazione).
    In questo modo all’avvio dell’hd interno partirebbe win mentre all’avvio di quello esterno (abilitato da bios) dovrebbe partire il grub.
    Questo purtroppo non te lo so confermare non trattandosi del mio caso (io infatti ho una partizione linux anche su quelli interni).
    Quanto all’errore precedente non saprei che dirti…se non di provare a cambiare quello 0 (anche se mi pare strano).

  34. Luca says:

    Si può benissimo mettere ubuntu su una penna o su un HD esterno lasciando windows sul disco fisso. Il trucco è creare una piccola partizione ext3 nel vostro HD fisso (bastano 8MB) installate su quella GRUB evitate così l’errore 21. e mettete di default che parta windows. Ovviamente le opzioni del menù di grub che puntano a dischi o penne usb non funzioneranno se prima non collegate quei dispositivi ma non vi daranno alcun fastidio se fate partire la macchina senza.

  35. mikyjpeg says:

    Grazie mille per la preziosa informazione!

  36. marcelloemme says:

    Niente panico ragazzi. Io sono un altro geniaccio che volendo portarsi a passeggio il proprio HD esterno con ubuntu installato sopra si è imbattuto nell’errore 21 del GRUB.Ricapitoliamo così posso aiutare anche voi come ho risolto io:
    Windows XP sul HD interno (c:)
    Ubuntu 7.10 sul mio HD esterno
    a questo punto il problema è far ripartire il boot con XP evitando di cercare il GRUB sul HD esterno.
    1°)SCOLLEGATE L’HD ESTERNO
    2°)INSERITE CD INSTALLAZIONE DI WIN XP (con avvio da cd)
    3°)ESEGUIRE BOOT DA DISCO
    4°)SELEZIONARE R (Ripristino Configurazione con Console di Ripristino) non nuova installazione, mi raccomando
    5°)Vi troverete davanti un prompt di comandi, in genere C:\WINDOWS>
    6°)Scrivere FIXMBR e premere invio
    7°)Ignorate gli avvertimenti vari, state tranquilli e scrivete “s” e premere invio.
    Vi restituira come risposta che il boot è su hd0/partition0. Il gioco è fatto.
    Ma ora mi chiedo…qualcuno sa come avviare il mio ubuntu dall’HD esterno su qualsiasi machina che monta un Os Win?

  37. mikyjpeg says:

    La risposta purtroppo è: non si può. L’unica macchina su cui puoi farlo andare è la tua. Questo perchè come tutti i sistemi operativi è configurata (in fase di installazione) per la tua macchina, con il tuo processore, la tua memoria etc etc. Mettendola su un’altro pc non partirebbe. E’ la differenza che passa tra un’installazione completa ed una live, la quale si deve portare sempre dietro driver per qualsiasi hardware e si deve autoconfigurare ad ogni avvio.
    Grazie per le regole per rimontare windows, non avevo pensato di metterle 😉

  38. mikyjpeg says:

    Per chi fosse interessato ecco un link ad un articolo che spiega come creare distribuzioni live.

  39. marcelloemme says:

    Grazie a te miky,
    anche se un paio di idee ce le avrei…nel senso che le ultime distribuzioni, quelle in dvd, contengono sia la versione live che quella standard e mi pare he siano in grado di riconfigurarsi ad ogni cambiamento: sono riuscito ad avviare ubuntu 7.10 dopo aver cambiato la scheda video e la scheda audio e dopo averci aggiunto una scheda di rete…infatti era da li che era nata la mia fissa di intsallare ubuntu su HD esterno…l’unica difficoltà mi rimaneva il GRUB per il boot, dovendo tenere Win per varie ragioni…

  40. mikyjpeg says:

    Mah, non saprei. Credo comunque che un cambio di scheda madre sia ben più complesso, considerando infatti che la gestione di schede video in linux è ben diversa da quella windows che avrebbe costretto molto probabilmente ad una nuova installazione. Linux, non disponendo spesso di driver corretti per le schede video, tende infatti ad “adattarsi”. Basta infatti modificare xorg per far girare una nuova scheda video. Per quanto riguarda la macchina la cosa la vedo più complessa anche se non ho certezze a riguardo. Il fatto cmq che contengano sia la live che la standard non è indicativo in quanto è cmq la live che parte. La standard è quella che viene installata sul pc 😉

  41. Mezza28 says:

    Ciao, anchio sono incappato nell’errore 21….la mia situazione è simile alla tua, ho 3 HD:
    il primo interno, con windows xp (hda1)
    il secondo interno, con 3 partizioni, una per Ubuntu 7.10(hdb1), quella swap (hdb2) e una per i dati (hdb3).
    il disco esterno, dove ho installato Xubuntu 7.10 (con l’intenzione di usarlo su un altro pc, piu vecchio, ma alla questione dell’adattamento ci penserò dopo), con tre partizioni: una per Xubuntu (sda1), una swap (sda2), e una per altri dati (sda3)
    io avevo grub funzionante sul 2 disco, ma da quando ho installato ubuntu sul disco esterno, grub parte da li, e se non è attaccato, ecco l’errore 21. Ho seguito la tua guida ma non ci sono riuscito….vorrei riuscire a ripristinare il grub vecchio, magari aggiungendoci il nuovo ubuntu.
    Grazie per questa utile guida

  42. mikyjpeg says:

    Direi che è esattamente la mia situazione. Mi dici cosa provi a fare e cosa dà errore? Avvii dal disco esterno o da live cd?

  43. Mezza28 says:

    allora, tengo il disco esterno attaccato (grub è più lento), e posso avviare da xp, ubuntu vecchio e ubuntu nuovo. In alternativa la live di xubuntu cel’ho…
    Da che ubuntu devo eseguire le operazioni??
    grazie di tutto

  44. mikyjpeg says:

    Prova a lanciare i comandi dall’ubuntu installato sul disco esterno (visto che poi carichi su /boot la partizione che hai su quello interno). Sinceramente non so se il passaggio a gutsy abbia cambiato qualcosa, ma non credo.

  45. mezza28 says:

    l’ho fatto…ma non va. Ecco quello che ho fatto:
    matteo@matteo-acer:~$ sudo mount -t ext3 /dev/hdb1 /boot
    [sudo] password for matteo:
    matteo@matteo-acer:~$ sudo grub-install /dev/hdb1
    Searching for GRUB installation directory … found: /boot/grub
    Installation finished. No error reported.
    This is the contents of the device map /boot/grub/device.map.
    Check if this is correct or not. If any of the lines is incorrect,
    fix it and re-run the script `grub-install’.

    (fd0) /dev/fd0
    (hd0) /dev/hda
    (hd1) /dev/hdb
    (hd2) /dev/sda
    matteo@matteo-acer:~$ sudo grub
    Probing devices to guess BIOS drives. This may take a long time.

    [ Minimal BASH-like line editing is supported. For
    the first word, TAB lists possible command
    completions. Anywhere else TAB lists the possible
    completions of a device/filename. ]

    grub> root (hd1,0)

    grub> setup (hd1)
    Checking if “/boot/grub/stage1” exists… yes
    Checking if “/boot/grub/stage2” exists… yes
    Checking if “/boot/grub/e2fs_stage1_5” exists… yes
    Running “embed /boot/grub/e2fs_stage1_5 (hd1)”… 17 sectors are embedded.
    succeeded
    Running “install /boot/grub/stage1 (hd1) (hd1)1+17 p (hd1,0)/boot/grub/stage2
    /boot/grub/menu.lst”… succeeded
    Done.

    grub> quit

  46. mikyjpeg says:

    La procedura sembra corretta però mi sorge il dubbio che tu stia installando sull’hd sbagliato. Questo perchè l’ordine degli hd (hda,hdb,sda) è diverso a seconda che tu faccia partire l’hd interno o l’hd esterno. Prova a dare un
    ls /boot dopo che hai montato il device. Dovresti trovarti i file del sistema operativo sul tuo hd fisso. Se così non è smonta (sudo umount /boot) e prova a montare un’altro disco.
    Cmq ho riprovato la procedura con gutsy. Funziona perfettamente quindi gli errori dovrebbero imputarsi a configurazioni errate.

  47. Mezza28 says:

    scusami ma non ho capito l’ultimo pezzo…da dove devo fare ls /boot ?
    se lo faccio dall’ubuntu vecchio mi esce
    abi-2.6.22-14-generic memtest86+.bin
    config-2.6.22-14-generic System.map-2.6.22-14-generic
    initrd.img-2.6.22-14-generic vmlinuz-2.6.22-14-generic
    initrd.img-2.6.22-14-generic.bak

  48. mikyjpeg says:

    in che senso da dove? da dove stai tentando di caricare il grub.
    ls /boot
    dice solo di scriverti cosa c’è dentro la cartella boot.
    Se tu dai questo comando dopo che hai dato il comando di mount dovresti vedere quello che contiene l’hd che hai montato. Se ad esempio tu avessi montato l’hd che contiene windows li troveresti cartelle tipo Windows, Document and Settings eccetera. Se invece hai montato uno degli hd che contengono linux ti dovresti trovare la tipica conformazione del root (ovvero cartelle bin sbin etc var usr …). A questo punto dovresti capire se hai montato l’hd giusto (ovvero quello che sta sul tuo fisso) vedendo se il comando ti restituisce file che ti aspetti o meno.
    Esempio: se sull’hd esterno carichi un file esterno.txt sotto la posizione di root / e su quello interno fai lo stesso con un file interno.txt, quello che troverai dando questo comando una volta effettuato il montaggio, capirai subito di che hd si tratta.

  49. Mezza28 says:

    cel’ho fatta!
    nella procedura sbagliavo una cosa:
    grub> root (hd1,0) giusto

    grub> setup (hd1) SBAGLIATO! dovevo mettere hd0 perchè era quello impostato come primo avvio… (se mettevo l’altro hd all’avvio non so come mai ma non partivano comunque…forse perche cosi cambiavo gli ordini (hd0, hd1) e non mi riconosceva più le partizioni.

    Grazie di tutto mikyjpeg

  50. mikyjpeg says:

    Bene, felice d’esserti stato di aiuto!

  51. VargarV says:

    Ciao, ho anche io il problema dell’errore 21 ma..
    quello che non capisco ( scusate ma non sono per niente pratico ) è che con questa procedura io installo il GRUB sull’HD esterno, cosi da farlo partire quando lo collego e se non lo collego mi parte windows normalmente??
    altra cosa io ho installato per errore il GRUB su MBR dell’hd interno del mio portatile, su cui è montato windows vista.. facendo questa procedura il grub si eliminerà dal MBR del disco interno e Vista tornerà ad avviarsi normalmente?? questo perchè è il mio notebook di lavoro ç_ç grazie

  52. mikyjpeg says:

    Allora, in realtà questa procedura permette di installare GRUB sull’hd interno, a monte però della presenza di un sistema linux in una delle partizioni. Nulla vietà però di installarlo su quello esterno come dici tu. Dipende solo da che hd hai messo sul comando “grub install”.
    In ogni caso se tu hai installato il grub sul disco interno, questa procedura NON lo cancellerà, al massimo lo sostituisce. Se tu vuoi avere solo vista devi procedere con il disco di ripristino di vista (forse potrebbe andare anche quello di Xp, ma non ho certezze a riguardo). Altrimenti potresti fare come consigliato da Luca, creando una piccola partizione su cui installare grub. Da li dovresti far partire Vista senza problemi.

  53. kikko says:

    io ho installato kubuntu sull’hd esterno dove ci sn 3 partizioni una ntfs una ext e una swap(mentre sull hd interno ho 2 partizioni con vista) sl che da quando è finita l’installazione e ho ravviato mi da questo errore 21 e non riesco ad accedere a nessun sistema operativo.
    ho provato a seguire i seguenti comandi ma senza successo:
    $ sudo mount -t ext3 /dev/sdf2 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sdf2
    $ sudo grub
    > root (hd1,1)
    > setup (hd1) [HO PROVATO PURE CON hd0]
    >quit
    non so più cosa fare aiutatemi please!!!!

  54. [mfk] says:

    Ciao ragazzi,
    per favore aiutatemi che e- urgente, devo conseganre un lavoro e non riesco piu- ad accedere a windows!

    Ho installato Kubuntu su un HD esterno (USB). Tra le altre cose il mio pc non permette il bootup su USB…ad ogni modo quando ho riavviato mi e- uscito l-errore 21 (ventuno) del grub..e il pc si pianta li, non si puo fare nulla tranne che riavviare il pc.

    Ora dal Live CD di Kubuntu sono riuscito ad accedere al web ed ho trovato questo articolo.

    Anzitutto premetto che ho un hd sul pc con due partizioni (una con Windows e l-altra per i dati) Su Storage Media di Kubuntu la partizione primaria risulta su sda1 mentre quella per i dati su sda5..l-hd usb sul quale ho installato Kubuntu risulta su sdb1

    Ho seguito tutta la procedura che vi re-incollo di sequito:
    $ sudo mount -t ext3 /dev/sdb1 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sdb1
    $ sudo grub

    Quindi da dentro grub:
    > root (hd0,0)

    ma quando lancio il comando:

    > setup (hd0)

    mi da questo errore:

    Error 17: Cannot mount selected partition

    Non riesco a capire dove sbaglio, sda1 dove si trova l-harddisk “primary master” corrisponde a (hd0,0)

    Chi mi aiuta

    Scusate gli accenti e il punto interrogativo ma non so cosa e- successo alla tastiera!

    mfk

  55. mikyjpeg says:

    Sia per kikko che per mfk vale una considerazione: se sull’hd interno avete solo partizioni windows l’unico modo per far ripartire il pc senza dover forzatamente aver connesso l’hd esterno è ripristinare l’MBR di windows. O, in alternativa, procedere come ha scritto Luca aggiungendo un’ulteriore partizione anche piccola.

    x Kikko: dovresti darmi qualche dettaglio in più, tipo la struttura di hd (tipo sdax=disco x)

    x mfk: c’è qualche contraddizione in quel che scrivi: se il tuo bios non ti dà la possibilità di caricare da usb non vedo perchè tentare di installare il grub. Tuttavia l’errore che hai è il 17, non il 21, segno che dunque il grub è stato installato (anche se a questo punto non capisco dove visto che non hai partizioni ext3 sull’hd interno). Questo errore te lo dà con l’hd esterno attaccato o no? Ad ogni modo avendo il grub puoi fare delle prove cambiando l’hd e la partizione nelle impostazioni (basta premere “e” al momento in cui ti si avvia il grub).

  56. ramas says:

    Ciao!

    Grazie per la dritta!
    Io ho risolto con solo i comandi nel sudo grub:

    – sono entrato con la live
    – ho aperto una shell
    – sudo bash
    – mkdir hd
    – mount -t ext3 /dev/hda0 hd (non dovrebbe servire)
    – grub
    > root (hd0,0)
    > setup (hd0)
    > quit

    riavvio il pc e riottengo il menù di grub che avevo perso!

  57. Salvatore says:

    Che dire, sei un eroe! Sinceramente non ho mai installato ubuntu in un HD esterno (né penso che lo farò mai) ma stamattina sono stato svegliato da un mio amico nel panico con questo esatto problema. Grazie anche da parte sua.

  58. Pingback: Panta Rei » Blog Archive » Utonto… e novello Odisseo

  59. Guglielmo says:

    Salve, scusami l’estrema ignoranza, sto tentando da 4 giorni di installare ubuntu su un disco esterno e mi appare sempre quel messaggio su cui hai chiarito sopra; potresti per favore riscrivermi in modo piu’ chiaro questo tuo concetto?:

    “e si lancia il grub esenguendo i seguenti comandi

    $ sudo grub
    > root (hd0,x) #in questo caso x sarà, come detto in precedenza, X-1
    > setup (hd0)”

    Scusa se suono cosi’ palloso…

    Guglielmo

  60. mikyjpeg says:

    Sinceramente non saprei come renderlo più chiaro… tra la guida sopra ed i commenti a seguire…
    L’unica che può confondere è la X (l’incognita 🙂 ): si tratta del numero che indica la tua partizione. Il problema è che grub ha una numerazione differente da quella indicata dalla sigla “sda” in quanto quest’ultima parte da 1 mentre quella di grub parte da zero. Quindi è X-1.

  61. K4rn4K says:

    Ciao a tutti,

    ho installato ubuntu da chiave USB su disco SDHC. Ora mi viene fuori l’errore Grub 21.

    Ho seguito la guida qui sopra ma non ho capito un paio di cose, io di linux non ci capisco una fava e vorrei imparare.

    Allora:

    su sdc1 c’è la chiave usb con il setup di installazione di ubuntu.

    su sdd1 c’è una partizione fat32
    su sdd2 c’è una partizione chiamata extended
    su sdd5 c’è Linux
    su sdd6 c’è Linux swap / Solaris

    Se ho capito bene il S.O. sta su sdd5.
    Quindi il comando che c’è sulla guida, x me dovrebbe essere cosi:

    $ sudo mount -t ext3 /dev/sdc1 /boot
    $ sudo grub-install /dev/sdd5
    $ sudo grub
    > root (hd0,4)
    > setup (hd0)

    Ho come la sensazione di sbagliare qualcosa. Il comando sudo mount cosa fa esattamente ? Io ho capito che carica il boot dalla chiave per poi, con gli altri comandi, installarlo sul disco dove ora risiede il s.o. E’ cosi ?

    Comunque lanciando questi comandi non mi funzia, quindi al posto di fare:
    $ sudo mount -t ext3 /dev/sdc1 /boot
    ho lanciato questo comando:
    $ sudo mount -t ext3 /dev/sdd5 /boot

    Il problema è che arrivando a questo comando:
    > root (hd0,4)
    mi da questo errore:
    bash: syntax error near unexpected token ‘(‘

    AIUTO!

  62. mikyjpeg says:

    Il comando giusto è infatti il secondo, quello che monta sdd5. Questo perchè monta sulla tua directory /boot quanto presente nella partizione sdd5. Infatti se tu dopo aver dato questo comando entri in /boot dovresti trovarti quello che c’è sulla partizione ssd5.
    Il comando root (hd0,4) sembra corretto, l’errore che ti da è alquanto strano, sicuro di non aver digitato qualcosa di errato? anche solo aver scritto qualcosa e poi cancellato (su alcuni sistemi non configurati crea casini). Domanda: sdd3 e sdd4 non esistono?

  63. K4rn4K says:

    Allora, ci sono riuscito, sbagliavo perchè come mostrato sopra tra il dollaro e il comando sudo sembra esserci uno spazio e invece linux lo voleva attaccato.
    Ho fatto tutto come dice la tua spiegazione, ma riavviando mi trovo sempre l’errore 21 del grub.

    Ho letto poco più sopra che se sul disco primario non c’è montato linux, ma windows non andrà mai. Bene! 😦 Quindi come faccio a ricaricare il loader di windows ? Il problema è che il pc non ha il lettore cd/dvd. Quindi inserirlo come spiegato più sopra è impossibile.

    Per quanto riguarda sdd3 e sdd4 e come se non ci fossero. Ho lanciato fdisk -l e quei due non compaiono.

    Per finire vi dico che queste prove le sto facendo su un eeePc 900 con WXP Home montato su sda. Su sdb c’è il secondo disco SSD da 8Gb e sdc è la chiave usb.

  64. Claudio says:

    Vorrei ringraziare l’autore di questo blog perchè nel suo articolo ho finalmente trovato l’intuizione che mi ha permesso di risobere il problema dell’errore 21 di GRUB sul mio PC.

    a beneficio di altri che dovessero incorrere nella stessa problematica, appresso spiego come è nato il problema e come l’ho risolto. E’ probabile che gli “esperti” di Linux sorrideranno della mia ignoranza, ma credo che gli altri potranno apprezzare questo contributo di un “non esperto”.

    Mel mio pc portatile, Aspire 1691, avevo un disco di 80GB con Windows e Ubuntu e poichè mi sto appassionando a Linux ho deciso di dedicargli piu spazio, senza ridurre le pertizioni di Windows.

    Ho deciso di utilizzare un HD da 100GB e volendo creare un sistema di partizioni migliore di quelle del disco originale (erano 8), ho costruito 6 partizioni (4 primarie + 2 estese).

    Poi, con procedure un pò complesse per le mia esperienza informatica, ho copiato le immagini di Windows e di Ubunto nelle partizioni del nuovo disco, sperando che tutto funzionasse!

    Non è stato così, dato che il sistema non riusciva a caricare GRUB. Allora ho utilizzato Super Grub Disk per tentare di risolvere il problema e, dopo ore di tentativi, sono riuscito solo a farlo eseguire in modo che lanciasse correttamente Windows (che era stato copiato nella seconda partizione, analogamente all’originale), ma si bloccava col fatale Errore 21 se lanciavo Ubuntu (copiato sulla partizione 6, mentre era nella 8 nel disco originale).

    Avevo capito che il problema doveva risiedere nel file “menu.lst” di Grub, nella sezione che specifica dove sono i sistemi operativi, ma non sapevo come definire correttamente la partizione di Linux.

    E proprio leggendo l’articolo all’inizio della pagina https://jpegcorner.wordpress.com/2007/05/18/dont-panic-grub-error-21/ ho capito che la dovevo chiamare “hd0,5”, cioè disco primario, partizione 6 (la prima è la 0)!.

    Modificato il file menu.lst di Grub, anche Ubuntu viene ora caricato correttamente.

  65. Frengo says:

    Ho letto un bel po’ di post qui sopra.
    e mi si è riaccesa la speranza…
    vi spiego il problema.

    Ho portato il pc ad aggiustare tenedomi i due hard disk interni perché stavo lavorando come un pazzo. ho comprato un’interfaccia per leggere gli hd via usb e l’ho utilizzato sui dischi. Quando mi hanno ridato il computer ho potuto attaccare un solo hard disk, quello principale, perché con il nuovo blocco alimentatore il cavo di alimentazione arrivava solo al primo disco. Qualche mese fa avevo installato ubuntu per iniziare a ‘impratichirmi’…
    Ora il punto è che non ricordo (genio eh?) se l’avevo installato sul disco secondario o meno… Ma credo di si…
    E’ quindi in questo caso, a quanto ho capito, sarebbe normale che il grub mi dia l’errore 21…
    1) esiste un modo per far partire windows (xp) bypassando temporaneamente il grub? ho una versione live di ubuntu (forse diversa però da quella installata). Ai tempi avevo modificato le impostazioni in modo da far partire prima windows alla fine del conto alla rovescia
    2) posso attraverso quell’interfaccia usb (collegato ad un vista) vedere se su quel secondo hard disk è installato ubuntu?
    ciao e grazie per l’attenzione

  66. Sebastiano says:

    Grazie mille per la tua guida.
    Ero in guai molto seri :D!!!!
    PS:grub della scuola sballato eheh!

  67. Pingback: Installare Ubuntu 8.10 Netbook Remix SD/CD (OTTIMA) - Pagina 5 - EeePC4g.com Forum italiano Asus EeePc Netbook

  68. ngherappa says:

    allora ragazzi vi presento il mi problema relativo a error21:
    hd sata con windows xp
    hd pata ide1 master con ubuntu
    hd pata ide1 slave con vista
    installo xp nell’hd sata scollegando gli altri due
    installo vista nell’hd slave staccando gli altri due
    installo ubuntu nell’hd master LASCIANDO COLLEGATI gli altri due
    installo il grub nello stesso hd di ubuntu
    riavvio ed error21,
    ho provato la procedura e non funziona!!

  69. paoletta_5000 says:

    Ciao!!
    Meno male che esiste questa guida!!! Mi hai /avete salvato da un bel pasticcio, nonostante io sia ancora alle prime armi!!! Miticiiiiiiiii

  70. Paolo says:

    Grazie per le preziose informazioni! ho sistemato, se posso aggiungere anche il mio caso, ho dovuto inoltre spostare il mio terzo disco (sdc che stava sul secondo IDE) in Master del primo.

    Al riavvio è andato tutto, Grub funzionante perfettamente!

    Thanks!

  71. Frank says:

    Salve, sono disperato … ho provato di tutto. Ho un toshiba nb100 con windows xp, stavo tentando di montare su una ssd da 16gb ubuntu easypeasy 1.0. Al terime dell installazione mi appare il fatidico error21 … altrimenti non scrivevo qui … hihihih ….
    Ho provato la procedura indicata dalla live montata sulla usb, non sono riuscito ad eseguire il comando, e ci riuscivo solo aggiungendo alla riga di comando -f … come descritto qui sotto

    sudo -f grub-install /dev/sda1

    Ma non appena lancio il comando di install mi appare questo errore …

    ubuntu@ubuntu:~$ sudo grub-install /dev/sda1
    Searching for GRUB installation directory … found: /boot/grub
    The file /boot/grub/stage1 not read correctly.

    che posso fare ? dove sto sbagliando ?

    grazie tanto

  72. Frank says:

    sigh … sigh … evoluzione del problema … ho reinstallato il tutto … sorpresa sorpresina …. ERROR 17 e non piu 21 ….. che vuol dire ?

  73. mikyjpeg says:

    Ciao, l’error 17 indica che la struttura dei dischi è cambiata rispetto a quella che il loader conosceva. Credo che in fase di reinstallazione tu non abbia sovrascritto il grub precedente ma registrato il nuovo grub in un’altra partizione. In questo caso è un po’ più complesso perchè l’unica soluzione è ripristinare un mbr funzionante. Ti suggerirei di ripristinare windows prima di riprovare. Per farlo devi utilizzare il disco di ripristino e da console lanciare fixmbr e fixboot. Il dubbio che però mi viene è se il tuo bios permette di caricare sistemi operativi da ssd.

  74. Frank says:

    … andiamo per ordine … purtroppo il mio è un netbook e quindi privo di cd … e non posseggo un cd esterno !!! secondo ho riprovato la procedura indicata … rilanciato il tutto … avendo l’accortezza di levare la penna usb dove era montata la live … ed ora ops … ritorna ERROR 21 !!!!
    Sono disperato !!!

    p.s. Ti ringrazio per la tempestiva risposta … gentilissimo

  75. mikyjpeg says:

    Ok, l’error 21 è meglio del 17. Hai tolto la chiavetta? ma il grub dovrebbe essere installato proprio là! Questo a meno che, in fase di installazione, non hai dato una diversa destinazione (è però un’opzione avanzata). Di conseguenza ora, per poter grub, la chiavetta DEVE essere collegata. Non so bene come funzionino i netbook, ma credo che ti dovrebbe permettere quindi di settare l’avvio da chiavetta tramite il bios.

  76. Frank says:

    forse mi sono espresso male !!! e me ne scuso. Allora su pendrive USB è montata la Live da dove parto con l’installazione. quando vado in fase di installazione gli dico di usare come partizione la SD da 16 gb e nelle opzioni avanzate gli seleziono di installare il boot nell’SDA1 che corrisponde all’hard disk da 160gb del netbook. l’installazione va a buon fine … ma in fase di ripartenza mi da’ errore 21, quindi rientro con la Live sull’USB e nella Console scrivo:

    sudo mount -f -t ext3 /dev/sda1 /boot

    (ribadisco che sono obbligato a forzare l’install con il -f perchè altrimenti mi da subito errore)

    Ma non appena lancio il comando di install mi appare questo errore …

    ubuntu@ubuntu:~$ sudo grub-install /dev/sda1
    Searching for GRUB installation directory … found: /boot/grub
    The file /boot/grub/stage1 not read correctly.

    questo è quanto ! spero di essere stato abbastanza comprensibile e scusami per l’insistente richiesta !

  77. mikyjpeg says:

    Effettivamente non avevo capito la situazione. A questo credo di aver individuato il problema: tu stai cercando di montare la partizione con windows (dato che l’SDA1 è l’hd del netbook) con un filesystem ext3 ed è per questo che ti impone il -f. Quindi sono filesystem diversi. Inoltre non credo che l’installazione sia avvenuta correttamente in quanto, a quel che mi risulta, non puoi installare grub su una partizione utilizzata per linux. Di questo non sono sicuro al 100%, dovresti controllare. Intanto potresti provare, dalla live, a montare il disco sda1 (come ntfs o fat32 a seconda del tipo di filesystem) e vedere cosa ci trovi dentro. Se trovi la cartella grub allora potrebbe averlo effettivamente installato ma ne dubito. Se lo trovi credo che basti cambiare il tipo di montaggio per far funzionare il comando di installazione. Se invece non la trovi, cosa che temo, non hai molte alternative. Devi crearti un’apposita partizione per il boot oppure utilizzare un boot esterno (di solito si fa su floppy o su cd, nel tuo caso dovresti riuscire a farlo su pendrive usb). Per questo purtroppo non credo di poterti aiutare, non avendolo mai fatto.

  78. Frank says:

    Ti ringrazio per la disponibilità …. sto’ facendo un’estremo tentativo .. quantomeno per rientrare in window … penna usb bootable con supergrubdisk … spero di riuscire nell’intento.
    A presto lascio mie buone notizie … o testamento del netbook !!!! hihihihih

    ciao e grazie di nuovo

  79. ciro says:

    salve a tutti.
    ho letto tutti i problemi relativi al grub 21,quindi uno spacca testa per uno come me che sta alle prime armi e che vorrebbe avere un minimo di padronanza nell’operare in materia.mi sorge una domanda (anche se sembrerà stupida agli esperti e me ne scuso) è possibile spiegare in modo semplice come installare con le varie soluzioni e abbinamenti dei sistemi operativi (compreso xp ecc..) senza incontrare tutti questi problemi relativi al grub 21? ringrazio tutti voi che date un contributo (con il cuore) a tutti quelli che come me stanno alle prime armi, e che cresceranno con voi.
    grazie di vero cuore

  80. Paolo says:

    alla fine il mio errore 21 era relativo ad un difetto del cavo IDE per cui il disco da cui avviare linux non veniva individuato nemmeno a livello di bios… 😀

    i soliti problemi idioti… 😀

  81. ivano says:

    salve a tutti ragazzi! vi ringraziongià per le risposte… la mia situazione è un po’ complicata. premetto che non sono un esperto di hardware (e ora capirete perchè) e neanche tanto di ubuntu… finora ubuntu mi ha creato solo problemi… 😄 avevo installato ubuntu sul pc facendo una partizione ma ho sbagliato qualcosa e avevo praticamente perso tutti i dati… sono riuscito a farmeli recuperare dove ho comprato il pc e allora ho chiesto se mi potessero mettere un altro hd con dentro ubuntu… fatto questo mi sono preso il pc e ho cominciato un po’ a lavorarci. poi però dopo qualche tempo ubuntu cominciava ad essere instabile e si bloccava spesso anche con gli effetti grafici al minimo costringendomi a riavviare sempre il pc…. allora sono passato a windows anche a causa del poco tempo che potevo dedicare al pc… inizialmente sembrava tutto ok, ma poi sarà perchè tenevo spesso acceso il pc mi si spegneva spesso e mi si riaccendeva. a volte si bloccava anche nel caricamento di windows… fino a quando è arrivato a non avviarsi neanche il boot… ho pensato subito al nuovo hd e quindi l’ho disinserito, ma niente. alla fine ho risolto cambiando una ram che si era fusa…. allora ho ricollegato l’hd e……………. ERRORE 21! ho provato a vedere se il cavo hd-mb e l’alimentatore sono ben collegati e si, lo sono! leggendo queste guide ho capito che devo entrare con ubuntu e fare le procedure da voi descritte… ma come ci entro? non vorrei usare il cd live perchè ho avuto delle brutte esperienze con quello… quando lo disinserivo dal pc mi diceva che lo dovevo inserire e mi faceva entrare solo su ubuntu… e questo mi ha causato non pochi problemi… a questo punto le mie domande sono:
    1) non essendo un esperto in assemblaggio (neanche un principiante XD) può darsi che ho sbagliato a collegare l’hd? il problema è che il negozio dove l’ho comprato ha chiuso… e non so dove mandarlo…

    2) se non ho sbagliato a collegarlo come posso fare per far scomparire sto errore 21?

    attendo anzioso le vostre risposte, e scusate del post chilometrico…. 😄

  82. Renzo says:

    Salve vi ringr azio anticipatamente per le repentine risposte. Io ho vista sul mio portatile e ho installato su hdd esterno ubuntu tutto bene, l’unico problema è che non parte vista e il grub se non ho l’hdd esterno collegato. Come posso far partire vista in qualsiasi occasione e ubuntu con l’hdd esterno collegato. Grazie ancora.

  83. mikyjpeg says:

    Ciao,
    hai installato il grub sull’hd esterno. Dovresti crearti una piccola partizione sul disco fisso ed installarci grub. Solo allora potrai decidere ad ogni avvio di avviare win.

    Per il come…. leggi sopra!

  84. mikyjpeg says:

    Ivano,
    l’error 21 nel tuo caso non dovrebbe dipendere dai cavi. E l’unica è usare un cd live… non hai alternative! Per tornare a win devi usare l’mbr recover (sempre disco di installazione di windows).

  85. ivano says:

    grazie mikyjpeg e scusa il ritardo della mia risposta, ma aspettavo che mi arrivasse una mail che mi avvertisse, e così non è stato. potresti allora aiutarmi a risolvere il mio problema descrivendomi passo per passo cosa devo fare? io ho ubuntu 8.10 scaricato da internet nel sito del progetto ubuntu. ho montato l’immagine iso in un cd. è un cd live quello? se si potresti dirmi tutti i passaggi che devo fare?
    un’ultima cosa. mi hai scritto che per tornare a windows devo usare l’mbr recover, ma questo anche dopo aver risolto il problema? no vero? a quanto ho capito dai precedenti post mi basta risolvere l’errore e il pc torna come prima. giusto?
    cmq per tutti i passaggi intendo dire come utilizzare il cd live. infatti come già detto l’ultima volta che usai quel cd ho combinato non pochi pasticci… una volta entrato su ubuntu so già cosa devo fare.
    aspettando una tua risposta per ora non inserisco nessun cd…
    grazie! e scusa per il post un po’ confuso 😀

  86. AndreA says:

    Salve a tutti, so che questa probabilmente è la centomiliardesima volta che viene chiesto, ma non ci sto capendo più niente!!!! allora ho comprato un nuovo notebook, ovviamente Vista (lo odio da quando lho sentito nominare la prima volta), comunque ho deciso di installare ubuntu su un hd esterno facendo 3 partizioni: una ext3 per ubuntu, una swap ed una ntfs accessibile sia da win che da ubuntu…tutto ok!!! tutto funziona a meraviglia ma al solito quando stacco l’hd “GRUB Error 21”!!!! ho seguito ogni guida esistente ed ho capito che il da farsi era di copiare il GRUB da (hd1) a (hd0). facile a dirsi!!! non ho capito se prima di fare questo devo creare una partizione ext3 su (hd0) o cos’altro????? vi ringrazio da subito per le risposte!!!!!

  87. Pingback: help boot linux - EuroHackers.it

  88. MikeG says:

    Ciao, grazie tante per le indicazioni, utilissime!!
    Vorrei dare un altro bit che puo’ essere utile ad altri.
    Io ho risolto ripristinando il MBR di win direttamente da ubuntu !
    Nel mio caso ho avuto dei problemi vari ad applicare alcuni dei metodi precedentemente indicati e alla fine ho utilizzato sotto ubuntu il comando “ms-sys -w /dev/sdX” (dove sdX e’ il disco es: sda o sdb e non la partizione es: sda1 etc)
    Su come installare ms-sys e maggiori dettagli vedete qui:
    http://www.intilinux.com/howto/630/disinstallare-ubuntu-linux-e-ripristinare-lmbr-di-windows/

  89. davide says:

    ragazzi siete mitici mi avete salvato grazie e buon natale

  90. great site says:

    Thanks for ones marvelous posting! I actually enjoyed
    reading it, you happen to be a great author.I will make sure to bookmark your blog and definitely will
    come back very soon. I want to encourage continue your great posts, have a nice day!

  91. For an extra taste sensation in your salads, infuse it with garlic,
    pepper, rosemary or other herbs and spices, even truffle shaving.
    Grape seed oil on the other hand can stay in the body for as
    long as 3 days where the body can utilize its health benefits.
    What they found was that older people and people with high
    blood pressure had the shortest telomeres.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: