Something has changed

Qualcosa è cambiato.

Anzi, a dir la verità, sono cambiate un sacco di cose, non fosse altro per il fatto che sono diventato padre. E’ cambiato il mio tempo, le mie attività, i miei interessi. Il lavoro inteso come “datore” no, ma nella consulenza si cambia di continuo, percui è come se fosse cambiato.

Avevo smesso di scrivere perchè me n’era passata la voglia, perchè mi ero accorto di scrivere quasi solo di politica (e in maniera unicamente disgustata) e anche perchè avevo problemi di accesso alla rete (dato che la rete in italia “è il male” quasi tutto veniva bloccato). Ora questi problemi sono un po’ venuti meno ma sopratutto ho deciso che mi mancava.

Era un po’ che pensavo di ricominciare ma rimandavo sempre a quando avrei messo il blog definitivamente sul mio sito anzichè qui su wordpress. Però le cose come sempre vanno per le superlunghe e così ricomincio nuovamente da qui, per poi spostarsi semmai in seguito. Tanto, per quei quattro gatti che mi potrebbero seguire non dovrebbe essere un notevole sforzo. Nel frattempo, per darmi un tono, ho cambiato tema e colori, quasi fosse qualcosa di nuovo e non solamente un reprise.

Se son fiori fioriranno, nel mentre… ben ritrovati.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: