Conflitto io, conflitto tu

Dal primo di agosto RaiSat non viene più trasmessa da sky. La Rai infatti non ha ritenuto opportuno rinnovare il contratto che legava tali canali alla società di Murdoch.  Sky ha risposto di par suo rubando alla rai sia il David Letterman Show (il programma più seguito fino ad allora in mano a RaiSat) che il GamberoRosso (che così ha perso il RaiSat davanti, ma nient’altro). Ciò che è rimasto è stato un insieme di canali pieni solo di riproposizioni di programmi di passata memoria, più il canale del cinema con i film i cui diritti rimangono alla rai. Ciò che però non è rimasto sono stati i 57 milioni di euro che Sky pagava e che non rientreranno più dato che nessuno vorrà pagare ulteriormente per canali vuoti e che dovrebbero già essere gratuiti per gli abbonati rai.

Ci si chiederà perchè di tale mossa. Sky aveva offerto troppo poco? Sembra che la Rai non abbia neanche provato a ribattere un prezzo, forse per paura che fosse accettato. Solo un niet. Imposto da chi? Una domanda che sembra troppo banale, considerato il fatto che Mediaset ha lasciato sul satellite quel paio di canali in più che ha.

Ora giunge la notizia che anche i tre canali generalisti probabilmente spariranno. Per ora non si può dato che un patto impegna la rai ad essere presente su TUTTE le piattaforme. Ma tale patto scade il 31 dicembre e sembra che il governo sia intenzionato a riscrivere mettendo “ALMENO UNA” piattaforma. In modo da lasciare i canali solo sulla oscura TvSat, operazione quanto mai dubbia e fumosa dato che di una cosa del genere se ne parla da anni senza uscirne per un unico motivo: non vi sarebbero soldi in ingresso che garantiscano l’investimento. E comunque i canali generalisti di Mediaset rimarranno su sky anche dopo TvSat. Perchè lo share è share e non si butta via nulla. Specie se ti levano di torno i concorrenti diretti. Anzi, specie se ti LEVI di torno i concorrenti diretti.

Qualcuno batta un colpo ai vari D’Alema e Co per ringraziarli di non aver risolto il conflitto di interessi. Ed aspettatevi un aumento del canone. Chi pensate che paghi quei 57 milioni? Il signor B.??

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: