In-competenza

Parlare della competenza dei notri parlamentari in certe materie, specie se in ambito tecnologico è come sparare sulla croce rossa. In particolare parlando di regolamentazione di internet e diritti d’autore abbiamo una sfilza di leggi o proposte di legge di una ignoranza pressochè totale, se non un livellamento sulle posizioni dei produttori di contenuti.

In particolare vorrei segnalare la svista della signora (ops, onorevole) Carlucci, la <a href=”http://www.mantellini.it/?p=6474″>quale</a&gt; ha presentato il testo di una proposta di legge per la regolamentazione di internet che appare scritto con il computer di un’altra persona, che guardacaso pare essere omonima del presidente dell’Unione Italiana Editoria audiovisivi. Le cose sono due: o c’ha una copia piratata (?!?) o quella legge l’ha scritta qualcun’altro. Ma magari gli hanno solo passato il template della legge Urbani….

One Response to In-competenza

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: