La sottile differenza

E’ chiaro ormai da tempo che l’Italia è uno stato anomalo nel panorama internazionale. Quando il mondo va in una direzione, l’Italia va dalla parte opposta; quel che in un altro stato sarebbe sacrilego qui è normale; ciò che sarebbe da reato qui viene depenalizzato; chi non potrebbe governa e chi non è in grado amministra stato ed imprese. Certo, tutti i paesi hanno i loro difetti, derivanti dalla loro storia e dalla loro società. Prendiamo ad esempio gli USA, stato a cui vorrebbe rimettersi il nostro amato presidente, tanto da prostrarsi a mo’ di prete in ordinazione ogni volta che capita. Ebbene, certamente la società USA non è la società perfetta, è piena di difetti ma allo stesso tempo dimostra in continuazione che quei difetti, per quanto grandi, sono senza malizia o secondi fini ma semplicemente frutto di una visione del mondo di un certo tipo.
Un caso eloquente è quello che si trova oggi sulle principali pagine dei giornali: dopo aver invischiato il mondo intero nella crisi sub-prime, negli ultimi tre mesi la polizia federale ha arrestato 300 persone (su 400 indagate) per frodi legate al mondo della finanza. E non passacarte o prestanome ma molti dei vertici di prestigiose banche. E non è stata la prima volta (vedi Enron e molti altri casi). Il capitalismo, alla base di quella società è trattato come una cosa seria e chi lo mette in crisi deve pagare.
Lo stesso non si può dire in Italia. I crack Cirio e Parmalat hanno portato a cadere solo i responsabili di quelle società mentre i responsabili delle perdite maggiori (quelle degli investitori) sono tuttora li. Per non parlare degli amministratori dagli stipendi milionari che creano buchi miliardari (alitalia, telecom eccetera eccetera eccetera). Banchieri e finanzieri banchettano impunemente sul cadavere di quello che fu l’Italia del boom e dei grassi anni ’80. E nessun governo (destra o sinistra che sia) può fare nulla perchè troppo ammanicati. Se a questo si aggiungono scelte che più sconsiderate considererei criminali (come l’abolizione del reato di frode ed indulto anche per i reati finanziari) si può facilmente capire il perchè del declino italiano.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: