I nuovi eroi della patria

Dell’Utri (condannato nel 2004 a 9 anni ed interdizione perpetua dai pubblici uffici) vuole cambiare i libri di storia. Eliminare la resistenza e creare nuovi eroi. Come Vittorio Mangano. Uomo di mafia, condannato all’ergastolo estorsioni e traffico di droga. Amico di Dell’Utri e stalliere della villa di Arcore.

E Berlusconi oggi ha confermato che anche per lui è un Eroe. Politicamente parlando ricorda molto la famosa “presa di responsabilità” del duce rispetto alla vicenda Matteotti.

E buona parte degli italiani invece di prenderlo a calci lo voterà. Aspettiamoci Falcone e Borsellino tacciati di brigantismo.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: