Libero Software in Libero Notebook

Un piccolo passo per l’uomo ma un grande passo per la libertà e la concorrenza. La notizia arriva dalla Francia, patria del motto Liberté, Égalité, Fraternité ed è segnalata da punto informatico: un acquirente di un notebook acer ha fatto causa alla casa produttrice affichè gli venisse rimborsato il costo del software installato non richiesto (Windows,Works, PowerDVD, Norton e NTI CD Maker). E la sentenza è stata favorevole: rimborso di 135 €, multa di 500€ ad Acer e obbligo di pagare le spese processuali. Il tutto motivato che la vendita di hardware e software devono essere considerate separatamente.
Queste sono cose!

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: