Second Life… lavorativa

Da oggi comincia la mia seconda vita lavorativa. Ovvero dopo tanti dubbi discussioni e riflessioni ho infine deciso di accettare la proposta di contratto offertami da Nexen per rimanere. E dunque da ottobre sarò analista a tutti gli effetti e potrò cominciare a godere di un trattamento economico decente, rimborsi spese e varie ed eventuali. Tutto ciò ha come controparte il fatto di iniziare una vita di spostamenti non indifferenti visto che andrò a far parte di un gruppo che si sposta di continuo per il nord Italia. Di conseguenza ne escono limitate le mie attività cestistiche e musicali…. beh, vedremo. Nel frattempo ho altre tre settimane circa qui a Padova prima di cominciare a lavorare con il nuovo gruppo e, di conseguenza con l’IBM (già, sembra interessante, no? 😉 ).

Per proseguire con qualche aggiornamento sulla mia vita la convivenza va a gonfie vele, telecom mi ha attivato una ADSL che NON avevo richiesto e dunque non ho ancora una connessione ad internet decente. Se li brinco……

Annunci

9 Responses to Second Life… lavorativa

  1. flolex says:

    Caro mio, ben venuto in quel periodo della vita lavorativa denominata “gavetta”!

    Lo so bene che non ti spaventa, ma ti voglio dire che dai sacrifici che fai ora sono sicuro trarrai enormi benefici in futuro (mio dio, sembro un anzianotto!!! :-D). Io stesso ho affrontato i miei primi 4 anni lavorativi girando da una parte all’altra del triveneto (e qualche volta anche nord italia) e se tornassi indietro ora, te lo giuro, lo rifarei di corsa!

    Che dirti di più se non IN BOCCA AL LUPO!?!?

    Se hai bisogno di fare una chiaccherata, anche telefonica, i miei recapiti ce li hai… 🙂

  2. mikyjpeg says:

    Qui però non si tratta di gavetta, anzi, i capi girano anche di più!!
    Crepi il lupo e magari una di queste sere facciamo 2 passi

  3. markus14 says:

    Bravo Michele, complimenti per la scelta! 🙂
    Ricordati una cosa però: mercoled’ 28 novembre chiedere ferie, costi quel che costi 🙂

  4. flolex says:

    Che succede il 28 Novembre??? 😎

    Allora è proprio un lavoro “itinerante” se mi dici queste cose…

    La sett prox io e la Lara pensavamo di farvi la prima visita “ufficiale” a casa da quando siente andati a convivere…

    I 2 passi quando vuoi, anche se sono un po’ impegnato (ti racconterò…)…

  5. mikyjpeg says:

    28 novembre = Bruce Springsteen a Milano 😉

  6. flolex says:

    Ah, è vero!!!

    Avevo risposto anche nel post… 😦

  7. lisa says:

    Bruce Bruce Bruce!!!!
    Miky, hai fatto la scelta giusta. E confermo che la convivenza va a gonfie vele e che se ci capita a tiro la Telecom gliene diciamo quattro…nessuno organizza una petizione contro questi pirati dell’adsl?

  8. markus14 says:

    accattatevi alice e siate felici! 🙂

  9. mikyjpeg says:

    MAI! 🙂
    e soprattutto mai accattatarsi….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: