Fine vacanze

Tutte le belle cose durano poco. E così ho finito definitivamente le vacanze. E, detto tra noi, non ho fatto proprio una cippa. Ho poltrito, fatto qualche giretto in montagna ma niente di più. Niente di tutto ciò che mi ero ripromesso di fare (dare un po’ di colore mancante, studiare qualcosina per un quanto mai eventuale esame di stato etc etc). Ed ora si ricomincia il lavoro, ultimo mese di contratto a progetto. Poi… poi sarà un bel dilemma, qui mi hanno già offerto un contratto di inserimento più che dignitoso ma i dubbi rimangono sempre gli stessi, anche se devo dire che il lavoro che ho cominciato a sviluppare ieri è piuttosto tecnico ed interessante oltre al fatto che mi hanno detto che finito questo entrerò nel gruppo IBM. Il che non è male se non fosse per il fatto di essere sempre in giro per il nord italia e quindi rinunciare a tutte le mie attività arcugnanesche come il basket, la musica (per quanto poco). E le sere a casa con la morosa o con gli amici… tutto ciò in cambio abbastanza soldi (per il mio livello) ed una vita movimentata. D’altra parte c’è ancora un offerta in sospeso per una ditta di vicenza, cinque minuti da casa, ramo più tecnico e vicino ai miei studi ma probabilmente meno soldi. Meglio che gli dia comunque una chiamata per fissare questo benedetto secondo colloquio e sapere di che morte morire.

Nel frattempo…. vedo la meta delle vacanze di natale😉

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: