7-8: South California

Ricapitoliamo un po’ quello che e’ successo nei giorni passati, ricominciando da dove eravamo rimasti, ovvero nella citta’ di Los Angeles.
Il mattino successivo ci siamo recati di buon ora agli studios della Warner, per fare il VIP tour, ovvero il giro degli studios. Vista l’ora abbiamo fatto il giro in un numero veramente ristretto: eravamo in cinque piu’ la guida, un po’ come un giro tra amici. La guida era una giovane attrice che arrotondava, molto simpatica e ci ha raccontato un sacco di cose interessanti. Il giro e’ partito dagli allestimenti esterni: una giungla ed una casa di una serie che non conosciamo. La cosa interessante e’ che ogni palazzo che viene costruito qui negli studios puo’ essere all’occorrenza utilizzato per qualcos’altro: in tal modo hanno palazzine a forma di motel, ospedali, casette a schiera etc. Dopo questi esterni siamo passati ad un set molto particolare perche’ e’ il piu’ grande che attualmente hanno all’esterno: quello delle Gilmor Girls!! Dato che siamo dei fan della serie la cosa non ci ha lasciato indifferenti: in pratica c’era tutta Stars Hollow! La casa di Lane (le cui scale sono state utilizzate anche in friends per la puntata in cui Ross suona la tastiera), la biblioteca, la High School e soprattutto Luke’s Dinner. Ci siamo entrati. Siamo stati da Luke’s! E’ uno di quei set in cui si usa sia l’interno che l’esterno. E’ molto diverso da come si vede nella tv ma i particolari ci sono tutti. Fantastico.
Dopodiche’ siamo andati nel museo che contiene alcuni cimeli delle serie di maggior successo (la porta dell’appartamento di Monica in friends, vestiti dei vari personaggi delle Gilmore, friends, Oc, i tesserini di ER…) ed un piano interamente dedicato alla serie di Harry Potter: la mappa del malandrino, la moto di Hagrid, il camino…insomma, di tutto. Dopodiche’ siamo stati agli studi di elaborazione audio dove i tecnici ci hanno illustrato come creano le traccie unendo diversi spezzoni, e quindi abbiamo girato i maggiori set fermandoci in uno dove girano uno show molto popolare qui in america ma non tanto in italia (studio 60 credo si chiami). Insomma, veramente fantastico.
Finito il tour ci siamo diretti alla principale attrazione di Los Angeles (stando alla guida): il Getty Center. E’ un mega museo adagiato sulla cima di un monte che sovrasta la citta. Un’opera di architettura meravigliosa di Meier. Veramente da capogiro. Lisa si e’ dedicata alla collezione d’arte interna mentre io ho fatto il giro con un architetto che spiegava i segreti della struttura. Eccezzionale. Altro che le cose che ci sono in Italia (lo scempio del museo degli Uffizzi ad esempio).
Arrivato il pomeriggio ci siamo diretti a San Diego. Era venerdi’ sera e abbiamo penato non poco per trovare un motel. Tutti pieni ad eccezzione di un Super 8 che fatalita’ aveva il pc rotto…. Comunque. La mattina dopo siamo andati al famoso zoo. Devo dire che e’ davvero grande e pieno di vita (oltre agli animali stessi): un sacco di piante e gli animali che vivevano assieme (ad esempio i pesci dentro la vasca dell’ippopotamo etc… La cosa pazzesca e’ che siamo entrati gratis. All’entrata infatti siamo stati adescati da un vecchietta che era membro dello zoo (ovvero una specie di supporter che ha un abbonamento e puo’ portare un ospite gratuitamente) che ci ha fatto entrare. Per ringraziarla abbiamo fatto un giro con lei che ci ha raccontato un sacco di cose sullo zoo e sugli animali (li conosceva quasi tutti per nome). L’unica cosa che ci ha chiesto, quando l’abbiamo salutata, e’ di mandarle una cartolina dall’italia, dato che manca alla sua collezione. Cosa che faremo molto volentieri.
Dopo lo zoo siamo tornati alla periferia (se cosi’ si puo’ chiamare) di Los Angeles, e piu’ precisamente ad Anaheim, sede del celebre parco di Disneyland. Questa cosa potrebbe commentarvela la Lisa ma vi dico un paio di cose io. La cosa piu’ bella sono le ambientazioni, curate benissimo e molto coinvolgenti, tanto che a volte non sai dove finisce la giostra e comincia la realta’. Il problema e’ che si tratta di un parco per ragazzini. Direi fino ai 13 anni. Nessuna giostra “tosta” per intenderci, le uniche cosiddette non sono all’altezza. Questo perche’ le giostre “toste” si trovano nel parco gemello, il California Adventure. Il prezzo della coppia dei parchi (inutile dato l’esiguo tempo che avevamo) era di 83$ (solo un parco ci e’ costato 63$ a testa piu’ 11$ di parcheggio…) il che direi e’ un po’ esagerato ma qui in america le attrazioni si pagano. L’altra cosa bella sono stati i fuochi d’artificio finali col castello sullo sfondo. Veramente belli.
Le tappe successive ve le racconto un’altra volta, dato che non ho molto tempo. Per ora sappiate che oggi abbiamo attraversato la Death Valley e stiamo tornando verso il nord.

4 Responses to 7-8: South California

  1. lisa scrive:

    Disneyland e` magica, e` fantastica. Se siete cresiuti aspettando i film di Natale della Disney, se conoscete le canzoni a memoria, se nella vostra camera c`e` Paperino, e` il posto che fa per voi. Altrimenti pensateci bene, costa cara. Pero` vale quello che costa, ho fatto una foto con Winnie Pooh, ho visto il castello della Bella Addormentata e un sacco di cose incredibili. Solo qualche consiglio, prendetevi TUTTA

  2. lisa scrive:

    OPS… dicevo, tutta la giornata. Le cose piu` belle sono le ambientazioni dei pirati, di Indiana Jones e della casa dei fantasmi (escludendo Fantasyland). Poi abbiamo fatto anche lo Star Tour, con tanto di salto nell`iperspazio (wow)!! Non perdete un`ora invece a fare la coda per le Spaces Mountain, non valgono niente.

  3. lisa scrive:

    Altra cosa….siamo entrati da Luke`s!! Incredibile….

  4. Massi scrive:

    Bello!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: